Monumenti e luoghi di interesse
Piazza Baglioni

Piazza Baglioni

Piazza Baglioni, delimitata sui due lati opposti dal Palazzo della Comunità e da Palazzo Graziani-Baglioni, presenta una pavimentazione realizzata nel 1992, su progetto dell'architetto Bruno Signorini, con i materiali tradizionali dell'edilizia umbra: cotto, travertino, pietra serena, che disegnano sul terreno grandi macine da olio.

In fondo alla piazza è ubicata la "Fonte di Giano", opera realizzata nel 1996 dal noto ceramista Nino Caruso (Tripoli, 1928), che attraverso l'immagine del dio bifronte - dal quale la tradizione popolare fa derivare il nome di Torgiano - richiama la duplice natura della città posta alla confluenza di due corsi d'acqua, il Tevere e il Chiascio.

All'imbocco del Vicolo del Comune un affresco dell'artista contemporaneo Elvio Marchionni, dedicato al lavoro del falegname, da sempre strettamente collegato all'economia vitivinicola tradizionale, ricorda l'importanza dell'artigianato un tempo ampiamente presente all'interno dell'abitato.
Comune di Torgiano
Corso Vittorio Emanuele II n. 25 - 06089 Torgiano(PG)
Tel. +39 075 988601 - C.F./P.IVA: 00383940541
PEC: comune.torgiano@postacert.umbria.it