Palazzi storici
Palazzo Malizia

Palazzo Malizia

Piazza della Repubblica, 10

 

Recentemente restaurato, l'edificio rappresenta un luogo di riferimento per la vita culturale e non solo della città; al suo interno trovano infatti collocazione diverse funzioni del Comune di Torgiano: in primo luogo il MACC - Museo Arte e Ceramica Contemporanea, ma anche la sede della Strada dei Vini del Cantico, l'Ufficio Informazioni Turistiche e l'Ufficio delle imprese e del lavoro.

Nelle sale del piano terra dell'edificio, funzionalmente attrezzate con sobrie vetrine, sono ospitate cinquantotto  opere donate alla città da Nino Caruso (Tripoli, 1928), maestro d'arte ceramica che da lungo tempo contribuisce, con un apporto di idee e di creazioni, alla qualificazione del centro storico e del territorio di Torgiano.

Il secondo nucleo del museo è caratterizzato da "Vaselle d'autore per il Vino Novello", esposizione che documenta dalle origini le creazioni realizzate in occasione della manifestazione ideata nel 1996 dallo stesso Nino Caruso; ogni anno, infatti, per festeggiare il vino novello, tre artisti contemporanei reinterpretano il tema della "vasella", il tradizionale boccale umbro con l'orlo a forma di becco di pellicano.

Di recente si è aggiunto un ulteriore nucleo, che si incentra sul tema della olivicoltura o dell'olio d'oliva inteso come alimento ma anche come componente di altri prodotti non alimentari. La sezione dedicata alle "Ampolliere di giovani artisti per l'olio nuovo" è infatti costituita dalle opere realizzate da allievi di Accademie o Istituti d'Arte europei, guidati da noti maestri ceramisti, nel corso di laboratori che si svolgono nella stagione estiva a Torgiano.

Al piano nobile di Palazzo Malizia, in sale non meno evocative, trovano invece spazio mostre temporanee, workshop, concerti e altre attività culturali, promosse dal Comune di Torgiano.
Comune di Torgiano
Corso Vittorio Emanuele II n. 25 - 06089 Torgiano(PG)
Tel. +39 075 988601 - C.F./P.IVA: 00383940541
PEC: comune.torgiano@postacert.umbria.it